Realizzazione di scatole, cappelli a cilindro, profili, ecc. su un Magnabend

REALIZZARE SCATOLE, CAPPELLI A CILINDRICO, CURVE INVERSE ECC CON UN MAGNABEND

Esistono numerosi modi per disporre le scatole e numerosi modi per ripiegarle.Il MAGNABEND è ideale per la formatura di scatole, soprattutto complesse, grazie alla versatilità dell'utilizzo di barre di fissaggio corte per formare pieghe relativamente libere dalle pieghe precedenti.

Scatole semplici
Eseguire le prime due curve utilizzando la staffa di fissaggio lunga come per la normale piegatura.
Selezionare una o più barre di fissaggio più corte e posizionarle come mostrato.(Non è necessario recuperare la lunghezza esatta poiché la curva trasporterà spazi di almeno 20 mm tra le staffe di fissaggio.)

Per curve fino a 70 mm di lunghezza, basta selezionare il morsetto più grande che si adatta.

Boxes -Short Clampbars (1)

Per lunghezze maggiori potrebbe essere necessario utilizzare più morsetti.Basta selezionare la staffa di fissaggio più lunga che si adatta, quindi la più lunga che si adatta allo spazio rimanente e possibilmente una terza, ottenendo così la lunghezza richiesta.

Per piegature ripetute, i pezzi del morsetto possono essere collegati insieme per formare un'unica unità con la lunghezza richiesta.In alternativa, se le scatole hanno i lati poco profondi e hai a disposizione una barra di bloccaggio scanalata, potrebbe essere più veloce realizzare le scatole allo stesso modo dei vassoi poco profondi.

Scatole a labbro
Le scatole con labbro possono essere realizzate utilizzando il set standard di barre di fissaggio corte a condizione che una delle dimensioni sia maggiore della larghezza della barra di fissaggio (98 mm).

1. Utilizzando la barra di bloccaggio a tutta lunghezza, formare le pieghe longitudinali 1, 2, 3 e 4.
2. Selezionare una staffa di fissaggio corta (o eventualmente due o tre collegate insieme) con una lunghezza di almeno un labbro inferiore alla larghezza della scatola (in modo che possa essere rimossa in seguito).Form pieghe 5, 6, 7 e 8.

Durante la formazione delle pieghe 6 e 7, fare attenzione a guidare le linguette angolari all'interno o all'esterno dei lati della scatola, come desiderato.

Lipped Box layout (1)
Lipped Box completed (1)

Scatole con estremità separate
Una scatola realizzata con estremità separate presenta diversi vantaggi:
- consente di risparmiare materiale soprattutto se la scatola ha i lati profondi,
- non necessita di spigoli,
- tutto il taglio può essere fatto con una ghigliottina,
- tutte le piegature possono essere eseguite con una semplice staffa di bloccaggio a tutta lunghezza;
e alcuni inconvenienti:
- devono essere formate più pieghe,
- devono essere uniti più angoli, e
- più bordi e elementi di fissaggio in metallo vengono visualizzati sulla scatola finita.

Realizzare questo tipo di scatola è semplice e la staffa di bloccaggio a tutta lunghezza può essere utilizzata per tutte le pieghe.

Preparare gli spazi vuoti come mostrato di seguito.
Per prima cosa forma le quattro pieghe nel pezzo principale.
Quindi, formare le 4 flange su ciascuna estremità.
Per ciascuna di queste pieghe, inserire la flangia stretta dell'estremità sotto la staffa di fissaggio.
Unisciti alla scatola.

Boxes, separate ends (1)

Scatole flangiate con angoli lisci
Le scatole ad angolo semplice con flange esterne sono facili da realizzare se la lunghezza e la larghezza sono maggiori della larghezza della staffa di fissaggio di 98 mm.
La formatura di scatole con flange esterne è correlata alla realizzazione di SEZIONI A CAPPELLO (descritte in una sezione successiva)
Prepara il bianco.
Utilizzando la staffa di bloccaggio a tutta lunghezza, formare le pieghe 1, 2, 3 e 4.
Inserire la flangia sotto la staffa di fissaggio per formare la piega 5, quindi piegare 6.
Utilizzando le barre di fissaggio corte appropriate, completare le pieghe 7 e 8.

Boxes - outside flanges (1)

Scatola flangiata con linguette angolari
Quando si realizza una scatola con flangia esterna con linguette angolari e senza utilizzare terminali separati, è importante formare le pieghe nella sequenza corretta.
Preparare lo spazio vuoto con le linguette angolari disposte come mostrato.
A un'estremità della staffa di bloccaggio a tutta lunghezza, formare tutte le pieghe delle linguette da "A" a 90. È meglio farlo inserendo la linguetta sotto la barra di bloccaggio.
Alla stessa estremità della staffa di bloccaggio a tutta lunghezza, formare le pieghe "B" solo a 45°.Fallo inserendo il lato della scatola, anziché il fondo della scatola, sotto la staffa di fissaggio.
All'altra estremità della staffa di fissaggio a tutta lunghezza, formare le pieghe della flangia "C" a 90°.
Utilizzando apposite staffe corte, completare le pieghe da "B" a 90.
Unisci gli angoli.
Ricorda che per scatole profonde potrebbe essere meglio realizzare la scatola con estremità separate.

Boxes-flanged+tabs (1)

FORMARE I VASSOI UTILIZZANDO LA CLAMPBAR SCANALATA
La barra di bloccaggio scanalata, quando fornita, è ideale per realizzare vassoi e padelle poco profondi in modo rapido e preciso.
I vantaggi della barra di fissaggio scanalata rispetto al set di barre di fissaggio corte per la realizzazione di vassoi sono che il bordo di piega è allineato automaticamente al resto della macchina e la barra di fissaggio si solleva automaticamente per facilitare l'inserimento o la rimozione del pezzo.Tuttavia, le barre di bloccaggio corte possono essere utilizzate per formare vassoi di profondità illimitata e, naturalmente, sono migliori per realizzare forme complesse.
Durante l'uso, le fessure sono equivalenti agli spazi vuoti lasciati tra le dita di una tradizionale piegatrice per scatole e teglie.La larghezza delle fessure è tale che due fessure qualsiasi si adattano ai vassoi su un intervallo di dimensioni di 10 mm e il numero e la posizione delle fessure sono tali che per tutte le dimensioni di vassoio si possono sempre trovare due fessure che si adattano .(Le dimensioni del vassoio più corto e più lungo che la barra di bloccaggio scanalata può ospitare sono elencate in SPECIFICHE.)

Per piegare un vassoio poco profondo:
Ripiegare i primi due lati opposti e le linguette angolari utilizzando la staffa asolata ma ignorando la presenza delle asole.Questi slot non avranno alcun effetto distinguibile sulle pieghe finite.
Ora seleziona due fessure tra le quali piegare i restanti due lati.Questo è in realtà molto facile e sorprendentemente veloce.Basta allineare il lato sinistro del vassoio parzialmente realizzato con lo slot più a sinistra e vedere se c'è uno slot per il lato destro in cui spingere;in caso contrario, far scorrere il vassoio finché il lato sinistro non si trova nello slot successivo e riprovare.In genere, ci vogliono circa 4 di questi tentativi per trovare due slot adatti.
Infine, con il bordo del vassoio sotto la staffa di fissaggio e tra le due fessure scelte, piegare i lati rimanenti.I lati precedentemente formati vanno nelle fessure selezionate man mano che le pieghe finali vengono completate.
Con vassoi lunghi quasi quanto la staffa di fissaggio, potrebbe essere necessario utilizzare un'estremità della staffa al posto di una fessura.

Boxes-Slotted Clampbar (1)

Profili su cappello
Il profilo del cappello a cilindro è così chiamato perché la sua forma ricorda un cappello a cilindro del tipo che veniva indossato dai gentiluomini inglesi nei secoli passati:
Cilindro inglese Cilindro immagine

English TopHat.png
TopHat image

I profili a cilindro hanno numerosi usi;quelli comuni sono nervature di irrigidimento, arcarecci del tetto e pali di recinzione.

I cappelli a cilindro possono avere i lati quadrati, come mostrato sotto a sinistra, o i lati affusolati come mostrato a destra:

TopHat sections

Un cappello a cilindro quadrato è facile da realizzare su un Magnabend a condizione che la larghezza sia maggiore della larghezza della barra di fissaggio (98 mm per la barra di fissaggio standard o 50 mm per la barra di fissaggio stretta (opzionale)).

Un cilindro con i lati affusolati può essere reso molto più stretto e infatti la sua larghezza non è affatto determinata dalla larghezza della staffa di fissaggio.

Tophats-unito
Un vantaggio dei cappelli a cilindro affusolati è che possono essere sovrapposti e uniti per creare sezioni più lunghe.

Inoltre, questo stile di cappello a cilindro può nidificare insieme creando così un fascio molto compatto per facilitare il trasporto.

TopHats-joined

Come fare i cappelli a cilindro:
I cappelli a cilindro quadrati possono essere realizzati come mostrato di seguito:
Se il profilo è largo più di 98 mm, è possibile utilizzare la staffa di fissaggio standard.
Per profili di larghezza compresa tra 50 mm e 98 mm (o più larghi) è possibile utilizzare la barra di fissaggio stretta.
Un cilindro molto stretto può essere realizzato utilizzando una barra quadrata ausiliaria come mostrato sotto a destra.

TopHat-square sides (1)

Quando si utilizzano queste tecniche, la macchina non avrà la sua piena capacità di piegatura dello spessore e quindi è possibile utilizzare solo lamiere fino a circa 1 mm di spessore.
Inoltre, quando si utilizza una barra quadrata come utensileria ausiliaria, non sarà possibile piegare eccessivamente la lamiera per consentire il ritorno elastico e quindi potrebbe essere necessario un compromesso.

Cilindri affusolati:
Se il cilindro può essere rastremato, può essere formato senza attrezzi speciali e lo spessore può raggiungere la piena capacità della macchina (1,6 mm per cappelli a cilindro oltre 30 mm di profondità o 1,2 mm per cappelli a cilindro tra 15 mm e 30 mm in profondità).

La quantità di cono necessaria dipende dalla larghezza del cappello a cilindro.I cappelli a cilindro più larghi possono avere i lati più ripidi come mostrato di seguito.
Per un cappello a cilindro simmetrico, tutte e 4 le curve devono essere eseguite con la stessa angolazione.

TopHat- tapered (1)

Altezza del cappello a cilindro:
Non c'è un limite superiore all'altezza che può essere realizzato un cappello a cilindro, ma esiste un limite inferiore e quello è fissato dallo spessore della trave di piegatura.
Con la barra di estensione rimossa, lo spessore della trave di flessione è di 15 mm (disegno a sinistra).La capacità di spessore sarà di circa 1,2 mm e l'altezza minima di un cilindro sarà di 15 mm.
Con la barra di estensione montata, la larghezza effettiva del raggio di flessione è di 30 mm (disegno a destra).La capacità di spessore sarà di circa 1,6 mm e l'altezza minima di un cilindro sarà di 30 mm.

Reverse Bend distance (1)

Fare curve inverse molto vicine:

A volte può essere molto importante essere in grado di realizzare curve inverse più vicine tra loro rispetto al minimo teorico stabilito dallo spessore della trave di curvatura (15 mm).
La seguente tecnica consentirà di ottenere questo risultato anche se le curve potrebbero essere leggermente arrotondate:
Rimuovere la barra di estensione dalla trave di piegatura.(Ne hai bisogno il più stretto possibile).
Eseguire la prima piega a circa 60 gradi e quindi riposizionare il pezzo come mostrato nella FIGURA 1.
Quindi fare la seconda piega a 90 gradi come mostrato in FIG 2.
Ora gira il pezzo e posizionalo nel Magnabend come mostrato in FIG 3.
Infine, completa quella curva a 90 gradi come mostrato in FIG 4.
Questa sequenza dovrebbe essere in grado di ottenere curve inverse fino a una distanza di circa 8 mm.

È possibile ottenere curve inverse ancora più ravvicinate piegando angoli più piccoli e applicando più fasi successive.
Ad esempio, piega 1 a soli 40 gradi, quindi piega 2 per dire 45 gradi.
Quindi aumenta la curva 1 per dire 70 gradi e piega 2 per dire anche 70 gradi.
Continua a ripetere fino a raggiungere il risultato desiderato.
È facilmente possibile ottenere curve inverse fino a soli 5 mm di distanza o anche meno.

Close Reverse Bends (1)

Inoltre, se è accettabile avere un offset inclinato come questo:jogglepiuttosto che questo: Joggle 90 gradi, saranno necessarie meno operazioni di piegatura.

Offset joggle
Offset joggle 90 deg